Sagre & Eventi

Fiera Nazionale Meccanizzazione Agricola

Fiera nazionale della Meccanizzazione Agricola di Savigliano, il più importante appuntamento con l’innovazione applicata all’agricoltura del Nord Ovest.  

 

Quattro giorni d’esposizione nei 49 mila metri quadri dell’area fieristica di Borgo Marene, che non potrà accogliere più di 9.500 visitatori allo stesso tempo, per via delle nuove norme su prevenzione e sicurezza. Per la prima volta, gli accessi saranno «contati» da tornelli ai due ingressi della Fiera posizionati a Nord (non sarà possibile entrare da altri varchi) e non sarà possibile introdurre zaini voluminosi o caschi da motociclista. L’ingresso è gratuito (dalle 8,30 alle 19).  

Innovazione e internazionalizzazione sono le parole chiave di questa edizione, gemellata con il Siat (Salone internazionale dell’investimento e della tecnologia) tunisino e arricchita da convegni e tavole rotonde con i professionisti per fare interpretare le tendenze del futuro. «Continuiamo a focalizzare l’appuntamento sull’importanza dell’export perché i numeri ci danno ragione: le aziende italiane del settore, che sanno aprirsi all’estero, sono quelle che ottengono i migliori risultati sul mercato», dice Andrea Coletti, presidente dell’Ente Manifestazioni, organizzatore dell’evento, che inaugurerà la Fiera con il viceministro Andrea Olivero e l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero.